sabato 19 settembre 2015

Emma TV 2009 | Gruppo di Visione | Prima Tappa

Carissimi Lettori e Amici di Old Friends & New Fancies,

Dopo i due primi Gruppi di Visione con Emma TV 1996 (Kate Beckinsale), ed Emma 1996 (Gwyneth Paltrow) eccoci al terzo appuntamento con un Gruppo di Visione emmesco per festeggiare al meglio il Bicentenario di Emma. 


Questa volta ci dedicheremo allo sceneggiato BBC del 2009, che vede protagonisti Romola Garai e Johnny Lee Miller, una miniserie davvero convincente, con un cast austeniano di tutto riguardo e un'ottima sceneggiatura, molto fedele al romanzo originale.


Come funziona il Gruppo di Visione. 
ATTENZIONE: Per quanto riguarda la miniserie TV, trattandosi di quattro puntate da 6o minuti circa, la modalità cambia leggermente rispetto ai due film precedenti. 
L'ideale sarebbe darsi un appuntamento un determinato giorno a una determinata ora, sincronizzando gli orologi, e far partire l'episodio dello sceneggiato da vedere, per commentare nel corso della visione qui sul blog, in tempo reale o, ancora meglio, su una chat come un gruppo di whatsapp o di facebook.
Ma, dato che è impossibile trovare un momento in cui tutti i partecipanti siano liberi e disponibili alla chat, abbiamo pensato di dare un tempo indicativo di due settimane in cui guardare ciascun episodio della miniserie. 
Dunque, trattandosi di quattro puntate, il nostro Gruppo di Visione dovrebbe durare all'incirca otto settimane.


Fino a novembre saremo dunque impegnati nella visione della bellissima serie del 2008, che vede la sceneggiatura di Sandy Welch e la regia di Jim O'Hanlon
Potete trovare la scheda IMDb della miniserie


Michael Gambon, Romola Garai e Johnny Lee Miller
Nel cast figurano attori di grande spessore, a cominciare dallo splendido Michael Gambon, un Mr. Woodhouse perfetto.
Anche la scelta di Johnny Lee Miller nei panni di Mr. Knightley sembra molto azzeccata.
Ritroveremo diversi attori che già hanno rivestito dei ruoli austeniani (come lo stesso Miller, che fu Edmund Bertram in Mansfield Park 1999 di Patricia Rozema), e che vediamo con piacere nel villaggio di Highbury.

Blake Ritson e Christina Cole
Blake Ritson, anch'egli Edmund Bertram in Mansfield Park 2007 è l'antipatico Mr. Elton, affiancato da Christina Cole - già Caroline Bingley in Lost in Austen 2008 - nei panni dell'odiosissima moglie, Augusta Elton.
Menzioni speciali, anche se non hanno mai rivestito ruoli austeniani, vanno a Tamsin Greig (Miss Bates), Rupert Evans (Frank Churchill - Frederick Hale in Nord e Sud 2004) e Jodhi May (Mrs. Weston), qui in un ruolo forse un po' fuori dalle sue corde.
E sicuramente presteremo attenzione particolare ad altre due donne fondamentali nella storia di Emma: Harriet Smith (Louise Dylan) e Jane Fairfax (Laura Pyper).

Louise Dylan, Jodhi May e Romola Garai
CALENDARIO
GRUPPO DI VISIONE EMMA TV 2008

19 Settembre/2 Ottobre 2015 -- Prima Puntata
3/16 Ottobre -- Seconda Puntata
17/30 Ottobre -- Terza Puntata
31 Ottobre/13 Novembre -- Quarta Puntata


Siete pronti alla partenza per un altro Gruppo di Visione austeniano? A un nuovo viaggio a Highbury assieme a noi? Commentate numerosi questo magnifico sceneggiato e Buon Bicentenario!
BUONA VISIONE!!!

  Link Utili
☞ Scheda IMDb del film
☞ Emma Bicentenary
☞ Gruppo di Visione Emma 1996  TV (Kate Beckinsale)
☞ Gruppo di Visione Emma 1996 (Gwyneth Paltrow)

2 commenti:

Gabriella Parisi ha detto...

Sono un po' pentita di essermelo "sparato" tutto il primo giorno... E adesso chi ce la fa ad aspettare due settimane?
Comunque questa di Sandy Welch mi sembra decisamente una splendida versione, perché, pur rimanendo fedele, dona a Emma un POV più fresco diverso. Una novità che, all'ennesima rilettura o visione dei film non può che far piacere.
Interessante far cominciare la storia di Emma da molti anni prima, anche se forse la ricostruzione non è precisissima.
Romola Garai è perfetta, anche più di Gwyneth Paltrow, secondo me.
Bellissima la scena in cui Emma è un po' malinconica e ricorda i suoi giochi con Isabella da bambine (passato), mentre attraverso la finestra, dall'altra parte, si vede Mr. Knightley che si avvicina ad Hartfield (presente e futuro, come in una virtuale linea del tempo. Le passeggiate a grandi falcate di Mr. Knightley sono un classico di questa miniserie.
Johnny Lee Miller è decisamente il miglior Mr. Knightley visto finora. Quando si innervosisce con Emma, la sua collera è decisamente più controllata, mentre sia Mark Storng che Jeremy Northam mi sembravano più fisici, addirittura un po' aggressivi, quindi poco fedeli a quello che immagino essere il perfetto Mr. Knightley.
Michael Gambon è Mr. Woodhouse. Spettacolare!
L'unico personaggio che ho trovato un po' fuori dal coro è Mrs. Weston/Jodhi May. Ho trovato la sua interpretazione più adatta a una Elizabeth Bennet che all'istitutrice/confidente di Emma.
Bellissime le scene in cui Emma e Harriet si trovano in piazza o al mercato di Hartfield: sono molto naturali.
Molto bello anche l'accento sul passaggio delle stagioni, un elemento fondamentale in Emma.

Gabriella Parisi ha detto...

Sono un po' pentita di essermelo "sparato" tutto il primo giorno... E adesso chi ce la fa ad aspettare due settimane?
Comunque questa di Sandy Welch mi sembra decisamente una splendida versione, perché, pur rimanendo fedele, dona a Emma un POV più fresco diverso. Una novità che, all'ennesima rilettura o visione dei film non può che far piacere.
Interessante far cominciare la storia di Emma da molti anni prima, anche se forse la ricostruzione non è precisissima.
Romola Garai è perfetta, anche più di Gwyneth Paltrow, secondo me.
Bellissima la scena in cui Emma è un po' malinconica e ricorda i suoi giochi con Isabella da bambine (passato), mentre attraverso la finestra, dall'altra parte, si vede Mr. Knightley che si avvicina ad Hartfield (presente e futuro, come in una virtuale linea del tempo. Le passeggiate a grandi falcate di Mr. Knightley sono un classico di questa miniserie.
Johnny Lee Miller è decisamente il miglior Mr. Knightley visto finora. Quando si innervosisce con Emma, la sua collera è decisamente più controllata, mentre sia Mark Storng che Jeremy Northam mi sembravano più fisici, addirittura un po' aggressivi, quindi poco fedeli a quello che immagino essere il perfetto Mr. Knightley.
Michael Gambon è Mr. Woodhouse. Spettacolare!
L'unico personaggio che ho trovato un po' fuori dal coro è Mrs. Weston/Jodhi May. Ho trovato la sua interpretazione più adatta a una Elizabeth Bennet che all'istitutrice/confidente di Emma.
Bellissime le scene in cui Emma e Harriet si trovano in piazza o al mercato di Hartfield: sono molto naturali.
Molto bello anche l'accento sul passaggio delle stagioni, un elemento fondamentale in Emma.

Posta un commento

Segui le Conversazioni!