mercoledì 31 dicembre 2014

Bilanci di un anno - Propositi per il 2015

Carissimi Lettori e Amici di Old Friends & New Fancies,

Oggi parleremo un po' a ruota libera di quello che ha rappresentato per noi questo 2014, un anno che per le Lizzies è stato quanto mai transitorio.
Sia ben chiaro, si è trattato di un anno molto attivo per noi sotto altri punti di vista, spesso collegati alla nostra attività Lizzesca
Tuttavia, l'hackeraggio del blog il 13 gennaio 2014, quando avevamo appena incominciato i festeggiamenti per il Mansfield Park Bicentenary, ha fiaccato il nostro grande entusiasmo, soprattutto quando Google non si è affatto mosso per aiutarci a recuperare il maltolto. 
A tutt'oggi, il blog originario rimane ben saldo nelle mani di tali hickham rw e hickham jabrane (ma come, stiamo parlando di famosissimi Janeites, non lo sapevate?). Per completare l'opera, altri hacker si sono intrufolati anche nel Picasa web-album di LizzyP che, come sapete, è la nostra grafica, lasciando enormi buchi con simboli da lavori in corso non solo in un blog in cui non possiamo accedere, ma anche nel backup che abbiamo utilizzato per tornare online su questo blog.


Il 9 maggio 2014, stanche di aspettare, abbiamo aperto Il Diario delle Lizzies, la succursale oggi funzionante di Old Friends & New Fancies, in cui ancora ci affanniamo a ripubblicare i vecchi post, il frutto di due anni e mezzo di lavoro e di passione, che non volevamo vedere gettati al vento. 
Naturalmente abbiamo scelto la data poiché coincideva col Bicentenario di Mansfield Park, e abbiamo scelto di leggere in Gruppo di Lettura un libro reperibile anche in italiano, L'enigma di Mansfield Park (o L'affare Crawford) di Carrie Bebris proprio per coinvolgere più persone possibili nella nostra lettura comune e nel ritorno dei nostri appuntamenti mensili a tappe.


Ma sarà perché Mansfield Park è uno dei romanzi meno amati di Jane Austen o forse perché anche noi, malgrado la nostra dichiarazione (MY COURAGE ALWAYS RISES WITH EVERY ATTEMPT TO INTIMIDATE ME), eravamo ancora sfiduciate dalla situazione, non abbiamo ritrovato lo stesso entusiasmo iniziale né in noi stesse, né nei nostri followers.

I derivati di Mansfield Park sono risultati pochi e anche poco interessanti rispetto a quelli degli altri romanzi. In particolare, My Jane Austen Summer di Cindy Jones, che sarebbe dovuta essere la nostra lettura estiva, nonché il lancio di un'iniziativa molto interessante e da ripetere annualmente, ci ha rallentate e anche un po' demotivate.


Ma passiamo a parlare delle attività che ci hanno tenute lontane, eppure vicine al nostro blog.
Da qualche mese è ormai possibile diventare SOCI di JASIT (Jane Austen Society of Italy) e noi Lizzies – in particolar modo LizzyS, nostro presidente – siamo state impegnate con le questioni burocratiche e con la campagna di iscrizione.



Inoltre siamo state impegnate (e continueremo a esserlo) con i Gruppi di Lettura del Jane Austen Book Club in Salaborsa a Bologna, chi fisicamente, chi solo virtualmente (per ora).


Purtroppo le traduzioni a cui si è dedicata la nostra LizzyGee non sono state austeniane, per quanto lei abbia sempre cercato di collegare i romanzi che ha tradotto a Jane Austen. 
In particolare, Scompiglio a Greystone Manor di Mary Nichols, pubblicato tra gli Harlequin History a ottobre 2014, aveva diverse somiglianze sia con Persuasione che con Ragione e sentimento


Inoltre, anche se pubblicato il 16 dicembre 2013 – giorno del 238esimo anniversario dalla nascita di zia Jane  , il 2014 è stato l'anno di Jane Austen. I luoghi e gli amici, la bellissima biografia scritta sotto forma di diario di viaggio dalle sorelle Constance ed Ellen Hill, alla cui realizzazione noi Lizzies abbiamo partecipato in prima persona.



Per il prossimo anno ci ripromettiamo di leggere più derivati e di organizzare i nostri Gruppi di Lettura secondo le esigenze dei nostri affezionati followers. Cercheremo di essere tempestive come sempre nel darvi notizia di qualsiasi derivato degno di nota venga pubblicato in inglese o tradotto in italiano e cercheremo le news più interessanti legate al mondo di Jane Austen. 
Presto chiuderemo i festeggiamenti del Mansfield Park Bicentenary e cominceremo a festeggiare Emma (Mr. Woodhouse permettendo), alternando le Emma Inspired Novels ad altri derivati, per spezzare un ritmo che potrebbe rivelarsi monotono.
Che ne dite? Siete dei nostri?

Seguiteci su Old Friends and New Fancies/Il Diario delle Lizzies e dimostrateci, come sempre, il vostro affetto, partecipando con noi alla grande festa che sono le opere di Jane Austen e tutto quello che a esse è collegato.


BUON 2015 dalle LIZZIES!!!

3 commenti:

romina angelici ha detto...

Tutto sommato un bel bilancio davvero! Forza e coraggio per il nuovo anno!

romina angelici ha detto...

Nel frattempo mi ero persa...

Gabriella Parisi ha detto...

Tanti Auguri, Romina! :)

Posta un commento

Segui le Conversazioni!