sabato 28 giugno 2014

Gruppo di Lettura Mansfield Park Revisited di Joan Aiken | Terza Tappa

Carissimi Lettori e Amici di Old Friends & New Fancies,

Siamo giunti alla fine di questo Terzo Gruppo di Lettura per i festeggiamenti del Bicentenario di Mansfield Park

Mansfield Park Revisited di Joan Aiken


Questa volta la Aiken non ci ha delusi, forse perché ha preferito mandare via molti dei personaggi di Mansfield Park (chi è morto, chi è partito...) e portare una sorta di ricambio (che non si può chiamare generazionale, perché sono passati solo pochi anni dal romanzo di Jane Austen), con personaggi che hanno caratteristiche molto simili ai personaggi classici del romanzo, ma senza tema di essere infedeli. Delle vecchie leve finora la più simile all'originale è Lady Bertram, sempre indolente sul divano col suo carlino, di cui sembra importarle molto più che dei suoi stessi figli.

I Crawford sono arrivati e Mary è una persona completamente diversa, forse perché è molto malata, chissà. Henry si intravede giusto nelle ultime righe della seconda tappa. Sarà sempre il solito mascalzone che flirta con tutte le belle signorine (e non solo), o il suo amore (deluso) per Fanny lo ha fatto cambiare per sempre, come vorrebbe farci credere la Aiken?


SCHEDA LIBRO
La nuova edizione kindle
Autore: Joan Aiken
Titolo: Mansfield Park Revisited
Edizioni: Sourcebooks 2008; RHCP Digital 2013 
Pagine: 201
Data prima edizione: 1984
Sinossi: Dopo la morte di Sir Thomas Bertram, il figlio Edmund e Fanny, sua moglie, partono per le Indie Occidentali per mettere in ordine gli affari di famiglia. 
Intanto, al timone di Mansfield Park, c'è Susan, la sorella più giovane di Fanny. La famiglia deve affrontare un periodo di crisi e la giovane la deve guidare attraverso chiacchiere e ingiustizie. Eppure, la notizia del ritorno di Henry e Mary Crawford a Mansfield annuncia tempeste ancora più grandi. Con l'arrivo di questa coppia pericolosa, nuove avventure sentimentali sono in agguato, pronte a infrangere i cuori...
Con i personaggi del classico di Jane Austen, tra cui Susan Price, Thomas Bertram, Lady Bertram, Julia Yates e, naturalmente, i famigerati fratelli Crawford, il racconto prende strade inaspettate, con un finale piuttosto controverso.

☞ Compralo su Amazon: ☞ Cartaceo ☞ Nuova edizione kindle (7 novembre 2013) 

CALENDARIO

Prima Tappa: 14-20 giugno capp. 1-4
 Seconda Tappa: 21-27 giugno capp. 5-7
☞ Terza Tappa: 28 giugno-4 luglio capp. 8-11

Edizione del 1985
Questo romanzo si potrebbe leggere benissimo in una sola tappa, quindi, se non lo avete ancora cominciato, non preoccupatevi. L'importante è che commentiate le tappe seguendo il Calendario, che potrete trovare anche sul Segnalibro realizzato da LizzyGee, e commentando negli appositi post (Prima Tappa) (Seconda Tappa). 

E Buon Divertimento con Mansfield Park Revisited di Joan Aiken!

2 commenti:

MaraB ha detto...

Fine lettura e fine corsa. Mi sarei augurata un destino diverso per Susan, per il Reverendo e soprattutto per Mary. Mi è spiaciuto che Fanny ed Edmund non siano ricomparsi per un saluto finale! Credo che il matrimonio e la maternità avrebbero potuto fare della protagonista di MP una donna dal carattere differente, e sarebbe stato piacevole ri-conoscerla in questo libro.... Tra l'altro, una delle scorse sere ho riguardato il "Mansfield Park" con la bionda Piper, e la visione ha riconfermato la mia idea: quella Fanny è proprio inadatta, mentre quella di Mary è una buona trasposizione. Pare che in futuro uscirà un nuovo film con Benedict "Sherlock" Cumberbatch nei panni di Edmund. Spero di cuore che la notizia corrisponda al vero!

Elisabetta ha detto...

Come già detto, ho finito il libro da un po'..
come dicevo nei commenti riferiti alla tappa precedente alcuni elementi mi hanno fatto provare un senso di deja vu..
Non voglio dire che interi fatti mi abbiano fatto ricordare altri romanzi al di fuori di Mansfield Park (essendo per l'appunto reloaded), ma che alcuni particolari mi hanno ricordato molto Orgoglio e Pregiudizio..
Il più evidente è stato il commento/lettera (non ricordo bene) di Fanny che sottolineava quanto lei desiderasse l'unione tra Susan e Tom, ma che la credeva altamente improbabile.. un po' come Jane con Elizabeth, no?
Anche la doppia proposta di matrimonio, benché lontanissima da quelle di Darcy, mi hanno ricordato O&P, ma in questo caso solo una leggere impressione probabilmente pensata a posteriori dopo i commento di Fanny...

Ma comunque è stata un ottima lettura!!

Posta un commento

Segui le Conversazioni!