sabato 20 dicembre 2014

GdL Murder at Mansfield Park di Lynn Shepherd | Seconda Tappa

Carissimi Lettori e Amici di Old Friends & New Fancies,

Dopo una Prima Tappa  che ci ha lasciati un po' spaesati, iniziamo oggi la Seconda Tappa del sesto Gruppo di Lettura nell'ambito del Mansfield Park Bicentenary.

Murder at Mansfield Park di Lynn Shepherd


Siamo rimaste spaesate, perplesse, da questo ribaltamento del romanzo di Jane Austen, in cui sembra che i personaggi abbiano invertito i loro nomi per gioco. Forse è simbolico che la Shepherd abbia scelto Mansfield Park per attuare questa rivoluzione, dal momento che sembra di trovarsi proprio a una rappresentazione teatrale, dove gli attori si sono scambiati di ruolo.  
Lo stile della Shepherd è pregevole, in quanto, più che abile nell'imitare del modello austeniano, è una maestra del collage, con citazioni tratte da tutti, ma proprio tutti gli scritti di Jane Austen. 

Se ancora non avete iniziato il libro, noi siamo qui, pronte a leggere i vostri commenti alla Prima Tappa e a questa che inauguriamo oggi.
Per seguire il calendario del Gruppo di Lettura e commentare ai post giusti, correte a stampare il Segnalibro realizzato da LizzyGee!

SCHEDA LIBRO
Autore: Lynn Shepherd
Titolo: Murder At Mansfiels Park
Casa Editrice: St. Martin's Griffin, Allen & Unwin
Pagine: 384 circa
Data pubbicazione: aprile-luglio 2010
Sinossi: 
"Nessuno, credo, è mai riuscito ad amare l'eroina di Mansfield Park" (Lionel Trilling)
In questa ingegnosa variazione di Mansfield Park, la notoriamente docile Fanny Price – che la stessa madre di Jane Austen definì "insipida" – viene completamente trasformata. È diventata una ricca ereditiera, viziata, altezzosa e generalmente odiata in tutta la contea. Mary Crawford, d'altro canto, è buona quanto Fanny è cattiva, e soffre grandi ingiustizie per mano della sua vendicativa vicina di casa. È solo dopo che Fanny viene assassinata nei giardini di Mansfield Park che Mary ritorna a essere se stessa e si allea con un investigatore proveniente da Londra per risolvere il crimine.
Con i personaggi originali di Jane Austen – gli stessi personaggi e gli stessi episodi, presentati ciascuno con una nuova svolta – Murder at Mansfield Park è un romanzo divertente e brillante che offrirà ai fan di Jane Austen una nuova affascinante eroina e una storia da leggere e rileggere

Compralo su Amazon: ☞ kindle ☞ paperback 

CALENDARIO
13/19 dicembre 2014 – Chapters I-VII
 20/26 dicembre 2014 – Chapters VIII-XIV
27 dicembre 2014/2 gennaio 2015 – Chapters XV-XXIII


Vi aspettiamo numerosi a commentare la nuova tappa di Murder at Mansfield Park con le Lizzies!

 Link Utili
☞ Mansfield Park Bicentenary

2 commenti:

Gabriella Parisi ha detto...

Forse è un bene che leggiamo a tappe questo romanzo perché così abbiamo avuto modo di digerire un po' questo ribaltamento dei personaggi. Ho letto solo il capitolo VIII, sia ben chiaro, ma mi sono orientata un po' meglio. Spero che continui così.

Gwen1984 ha detto...

Arrivo con un ritardo quasi "secolare" :D ma ci tenevo a confermare quanto detto da Gabriella: ci vuole un po' per digerire l'inversione dei vari personaggi (per esempio quando Edmund parla di sua madre devo sempre fare mente locale: in questa versione non è Lady Bertram ma Mrs Norris). Forse l'unica pecca è che la parte "crime" arriva solo a metà del romanzo e rende la lettura più lenta rispetto ad un giallo. Interessantissimo il personaggio di Charlie Maddox ;-)

Posta un commento

Segui le Conversazioni!